Sei un giardiniere? Attenzione alle nuove regole per i manutentori del verde! 

La Legge n. 154/2016 all’art.12 stabilisce:

  • per le imprese iscritte alla Camera di Commercio, alla data del 26 agosto 2016, con codice Ateco 81.30.00 (primario o secondario), l'obbligo di dimostrare un’esperienza lavorativa almeno biennale, attraverso apposita documentazione entro il 22 febbraio 2020.
  • per le imprese avviate dopo il 26 agosto 2016 (e per le nuove imprese), obbliga invece, alla frequenza di un corso di formazione di 180 ore.

Vuoi approfondire tutte le procedure necessarie per sanare la tua posizione?

Partecipa al seminario gratuito organizzato dalla CLAAI il

November
7

h 17.30

presso la sede di Napoli a P.zza Garibaldi 49

POSTI LIMITATI ISCRIVITI SUBITO! 

SEMINARIO GRATUITO

PRENOTATI QUI!

Ai sensi degli artt. 13 D.lgs. 196/2003 e 13 Reg. UE 2016/679 la informiamo che tratteremo i suoi dati nel rispetto dei principi di cui all'art. 5 del Reg. UE e che può esercitare i diritti che le sono riconosciuti ai sensi degli artt. 15-22 capo III del Reg UE 2016/679. Per maggiori informazioni legga l'informativa al seguente link

Per saperne di più leggi i dettagli sotto

SEMINARIO GRATUITO "NUOVA NORMATIVA PER I MANUTENTORI DEL VERDE"

La Legge n. 154/2016 all’art.12 stabilisce che, per svolgere “Attività di costruzione, sistemazione e manutenzione del verde pubblico o privato affidata a terzi”, il manutentore del verde debba acquisire gli “standard professionali e formativi”, pertanto per le imprese iscritte alla Camera di Commercio, alla data di entrata in vigore della legge n. 154/2016 (26 agosto 2016), con codice Ateco 81.30.00 (primario o secondario), in assenza dei titoli di esenzione, è necessario dimostrare un’esperienza lavorativa almeno biennale, attraverso apposita documentazione da presentare alla Camera di Commercio entro il 22 febbraio 2020. Per le imprese avviate dopo il 26 agosto 2016 (e per le nuove imprese), invece, è necessaria la frequenza di un corso di formazione di 180 ore.  

TI ASPETTIAMO IL 7 NOVEMBRE ALLE ORE 17:30